La vita e le opere
(2000 - 2007)

Fra la fine del 2000 e l'inizio del 2001, si tiene la prima di una serie di mostre personali al Bar del Fico di Roma, organizzate con la collaborazione della critica Toni Maraini, in aperta polemica col "sistema dell'arte contemporanea e in spregio alle speculative regole del mercato artistico imposte dall'establishment critico mercantile".

Nel novembre del 2001, viene inaugurato la seconda personale al Bar del Fico. Nello stesso anno partecipa alla mostra collettiva FUOKO allestita presso la Galleria L’Ermete di Roma.

Nella primavera del 2002, viene organizzata la sua personale Alcuni aspetti della luce alla galleria Remix di Roma. In novembre, viene allestita al Bar del Fico la sua terza personale. Partecipa alla collettiva Piazza del Popolo, mostra di pittura e fotografia per Notegen, allestita al Cafe Notegen di Roma.

Nel novembre del 2003, sempre al Bar del Fico, viene organizzata la sua quarta personale.

Nel luglio del 2004, la Provincia di Roma dedica al pittore palermitano la grande mostra antologica Pupino Samonà 50 anni di ricerca, allestito nel prestigioso Complesso del Vittoriano, con la quale vengono definitivamente consacrati i suoi percorsi artistici e il ruolo da egli svolto nel panorama dell'arte italiana della seconda meta del '900.

Alla fine del 2005 riceve il "Premio speciale per la cultura" della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per la sezione Arte, conferito, ogni anno, a personalità eminenti nei vari settori culturali (arte, spettacolo, lettere ecc.), per iniziative meritorie o opere di riconosciuto valore nel campo della creatività individuale, imprenditoriale o associativa.

Nel 2006 la Provincia Regionale di Palermo dedica al pittore, che nel frattempo è ritornato nelle sua terra natale, la grande mostra antologica Pupino Samonà Dalla partenza al ritorno. La mostra viene allestita nel Loggiato di S. Bartolomeo dal 9 giugno al 9 luglio. Nell'ottobre dello stesso anno sue opere vengono esposte nella mostra Albano Rossi critico e collezionista d’arte che accompagna il ricordo di Albano Rossi.

Pupino Samonà muore a Palermo il 14 settembre 2007.